Chi siamo

La dimensione epidemiologica delle malattie dell’apparato digerente è in forte sviluppo e riguarda un numero sempre maggiore di italiani.
Nel nostro Paese, oggi sono quasi dieci milioni le persone che soffrono di patologie gastrointestinali  e le malattie dell’apparato digerente rappresentano la seconda causa di morte.
In particolare il cancro del colon-retto è la seconda causa di morte per tumore dopo il tumore al polmone.
Le malattie gastroenteriche quindi in termini di mortalità incidenza e prevalenza rappresentano una tipologia di problemi che deve e può essere trattata con successo solo con un impegno indirizzato ad interventi preventivi.

Tra le malattie digestive di grande impatto sociale vi sono inoltre i tumori dello stomaco, dell’esofago e del pancreas, le epatiti croniche virali, l’epatopatia alcolica e metabolica, la cirrosi, le ulcere gastroduodenali,  la calcolosi biliare, le pancreatiti acute e croniche, le gastriti da helicobacter pylori ed infine le malattie infiammatorie intestinali.

L’U.O.C. di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva garantisce un’attività specialistica di primo e secondo livello a tutti i cittadini affetti da malattie acute e croniche del tubo digerente, malattie infiammatorie e degenerative epato-pancreatiche in regime ambulatoriale, day service e day hospital.
Fornisce inoltre un’attivita’ di prevenzione e diagnosi delle principali patologie tumorale in ambito gastroenterologico ed in particolare è coinvolta nel progetto regionale dello screning del CRC
.

L’U.O. svolge anche un’attività ambulatoriale di primo e secondo livello sia per pazienti interni, ossia già ricoverati presso altre U,O., che per pazienti esterni.
Particolare attenzione e’ rivolta all’utente che viene sostenuto dal personale medico ed infermieristico in ogni momento del suo percorso diagnostico terapeutico all’interno dell’ U.O; al momento dell’accoglienza, durante l’esecuzione delle procedure endoscopiche, nella fase di osservazione post procedura, alla consegna del referto e nel caso in cui egli debba essere sottoposto ad ulteriori accertamenti diagnostici.

L’unità operativa si avvale poi di uno strumento informatico che permette la storicizzazione di tutti gli accessi dell’utente, quindi delle informazioni sanitarie, permettendo anche l’archiviazione delle immagini di tutti gli esami diagnostici strumentali eseguiti.

Particolare attenzione è stata rivolta anche alle fruibilità immediata del nostro servizio garantendo la disponibilità di prestazioni ambulatoriali urgenti (visite) attraverso il passaggio diretto dal Medico di Medicina Generale al medico di Gastroenterologia, evitando così passaggi impropri al Pronto Soccorso Generale o attese
attraverso la prenotazione CUP.

5xMILLE

5PERMILLE
E' possibile contribuire con il vostro 5 per mille alla ricerca scientifica in Gastroenterologia, indicando nell'apposito modulo il Club Italiano di Ecoendoscopia CF 91223980375

Newsletter

Registrati alla newsletter periodica di Gastroenterologiaunibo.it

Privacy e Termini di Utilizzo